Il giocatore del Palermo Andrea Rispoli e il magistrato Mario Conte hanno incontrato gli studenti e le studentesse del  nostro Liceo per riflettere sull’importanza formativa dello sport e sulla ineludibilità
del rispetto delle regole ,in campo come nella vita .
Al termine, la Dirigente Scolastica Rosa Maria Rizzo ha consegnato un pallone  a Rispoli , che nella palestra dell’ Istituto   ha tirato un simbolico calcio di rigore  al “portiere “ Mario Conte.

 
Go to top